A.F.V. San Salvatore

L'Azienda Faunistico Venatoria San Salvatore, compresa nei comuni di Vetralla e Viterbo è inserita nel contesto paesaggistico e archeologico di Norchia.
Il territorio è intervallato da zone boschive, terreni coltivati e pascoli cespugliati, habitat ideale per la beccaccia. Le risorse idriche dell'azienda sono garantite dalla presenza di un corso d'acqua perenne denominato Biedano che lo attraversa per la sua interezza e da due laghetti artificiali stagionali rappresentando un'attrattiva per la sosta durante la migrazione di alcune specie acquatiche. 
Il territorio coltivato è gestito dall'Associazione con colture cerealicole, graminacee e oleose

(mais, girasole e colza) che rendono l'ambiente favorevole alla riproduzione e all'ambientamento della fauna stanziale (lepre, starna, fagiano) e migratoria (quaglia, allodola, tortora).

A.F.V. Carbonara

L'azienda si estende nei territori comunali di Bagnoregio, Viterbo e Montefiascone.
L'ambiente esteso, prettamente pianeggiante è predisposto alla coltivazione cerealicola in rotazione con erbai polifiti. Zone boschive ed incolti si susseguono per offrire poi ampio rifugio alla selvaggina stanziale e migratoria.
Le dispense alimentari vengono integrate con coltivazioni a perdere che, come in tutte le altre aziende, vengono gestite dall'Associazione in collaborazione con i proprietari terrieri.

A.F.V. Fondaccio

L'Azienda Faunistico Venatoria Fondaccio si estende nei comuni di Marta, Montefiascone, Viterbo ed è situata sul lago di Bolsena, il più profondo bacino naturale d'Europa, al centro di un'importante crocevia culturale e naturalistico, in uno dei contesti più belli e caratteristici dell'Italia centrale, a pochi km dalla città dei Papi, Viterbo.
L'ambiente naturale all'interno dell'azienda è composto da grandi distese di oliveti, vigneti e boschi incontaminati, favorendo il soffermarsi di molte specie migratorie (tordo, colombaccio, beccaccia). L'azienda è integrata con l'attività agricola biologica, specializzata nella produzione di erba medica, grano, orzo, girasole, sorgo.
Nel tempo l'azienda ha consolidato un rapporto con gli agricoltori per il mantenimento delle stoppie e per la coltivazione di terreni a perdere, adeguatamente distribuiti sul territorio, garantendo l'habitat, l'alimentazione e la riproduzione della fauna stanziale (fagiano, starna, lepre).

A.F.V. Bucone

L'azienda si estende nei territori comunali di Canino, Cellere e Tessennano.
L'ambiente si presenta equamente diviso tra zone collinari boschive estese ad alto fusto con corsi d'acqua stagionali, zone agricole pianeggianti con colture intensive a orzo e frumento, erbai polifiti e cereali estivi. Tipici di questa parte della maremma 

sono gli oliveti che rappresentano la base dell'economia rurale per l'eccellente qualità dell'olio prodotto. Nell'azienda vengono poi lasciati appezzamenti di terreno con colture a perdere di sorgo

da granella e girasole per l'adattamento e la riproduzione della selvaggina stanziale.

SEGUICI SU...

facebook 1.png
instagram-logo.jpg
youtube logo 3.png